Indice del forum

Imladris Terra di Mezzo

Forum dedicato al mondo tolkeniano

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il Messaggio di ISDA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le Opere
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 6:26 pm    Oggetto:  Il Messaggio di ISDA
Descrizione:
Rispondi citando

Romarie ha scritto:

Una delle cose che ho imparato leggendo ISDA è il valore della compassione unito alll'importanza del perdono, come dice Gandalf a Frodo nei sotterranei di Moria : " E' stata la pietà a fermargli la mano" (riferito a Bilbo che risparmia Gollum).
Essere attento alle conseguenze delle tue parole e azioni su quelli che ti stanno accanto è,a mio avviso, l'unica cosa giusta da fare : non certo una debolezza, ma un segno di "forza" e "consapevolezza".
Non c'è futuro per una comunità se non accoglie questi valori,sopratutto con le persone che considera "diverse" (ammesso che significhi qualcosa).
Nonostante le diversità, in realtà si deve fare uno sforzo per trovare il terreno comune piuttosto che sottolineare le differenze.
Voi cosa ne pensate?

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 6:26 pm    Oggetto: Adv



Torna in cima
Fingon Lindhir








Registrato: 05/05/07 12:43
Messaggi: 18
Fingon Lindhir is offline 






MessaggioInviato: Lun Mag 07, 2007 11:20 pm    Oggetto:  Re: Il Messaggio di ISDA
Descrizione:
Rispondi citando

Aiquen ha scritto:
Romarie ha scritto:
Nonostante le diversità, in realtà si deve fare uno sforzo per trovare il terreno comune piuttosto che sottolineare le differenze.


Una grande lezione davvero che è anche, al tempo stesso, la più difficile da mettere in pratica.
Nel loro piccolo è quello che ci domostrano, ad esempio, Legolas e Gimli che in poco tempo, dalla diffidenza, passano alla sincera amicizia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2007 2:26 pm    Oggetto:  Re: Il Messaggio di ISDA
Descrizione:
Rispondi citando

Fingon Lindhir ha scritto:
Aiquen ha scritto:
Romarie ha scritto:
Nonostante le diversità, in realtà si deve fare uno sforzo per trovare il terreno comune piuttosto che sottolineare le differenze.


Una grande lezione davvero che è anche, al tempo stesso, la più difficile da mettere in pratica.
Nel loro piccolo è quello che ci domostrano, ad esempio, Legolas e Gimli che in poco tempo, dalla diffidenza, passano alla sincera amicizia.


E non solo loro...la Compagnia, nella sua interezza, è composta da membri di ogni razza presente in Terra di Mezzo, fatta ovvia eccezione per gli orchi, oltre ad essere arricchita dalla presenza di un Maya.
A ben guardare, tutto IsDA è costellato dalle relazioni, più o meno strette e profonde, tra membri appartenenti a razze e a popoli diversi.
La stessa alleanza tra Gondor e Rohan ne è un'esempio lampante: i primi, i cui antenati risalgono alla potente e sfavillante Numenor e a Earendil; i secondi, i fratelli "minori" e "poveri", il cui sfarzo si limita ai decori di Meduseld, o quasi. Eppure, l'alleanza tra questi due popoli, seppur abbastanza recente, rimane salda anche in una guerra che, apparentemente, non può essere vinta...anche quando i due eserciti si uniscono e marciano su Mordor, andando incontro alle forze nettamente superiori di Sauron, solo per dar tempo a Frodo di distruggere l'Anello.

Dimostrazione chiara e semplice che la differenza tra due popoli o tra due razze non dev'essere fonte d'odio o di repulsione ma, al contrario, può e deve dar vita ad un'interazione capace di arricchire entrambe le razze.

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
irene

Lost in Fagnana
Lost in Fagnana






Registrato: 03/05/07 18:47
Messaggi: 21
irene is offline 




Sito web: http://ire-ne.devianta...

MessaggioInviato: Mar Mag 08, 2007 8:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Questa è di certo una grande lezione, ed una cosa che bisognerebbe sempre tenere ben presente. Esistono anche altri punti di vista diversi dal nostro, e sforzarci di cambiare prospettiva può insegnare molte cose, soprattutto che gli attriti che s'instaurano tra le persone si basano solo su ottuse prese di posizione, spesso solo fini a se stesse, che ci impediscono di vedere quanto perdiamo nel non trovare un'alleanza con chi ci sta vicino.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fingon Lindhir








Registrato: 05/05/07 12:43
Messaggi: 18
Fingon Lindhir is offline 






MessaggioInviato: Mer Mag 09, 2007 12:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

irene ha scritto:
Questa è di certo una grande lezione, ed una cosa che bisognerebbe sempre tenere ben presente. Esistono anche altri punti di vista diversi dal nostro, e sforzarci di cambiare prospettiva può insegnare molte cose, soprattutto che gli attriti che s'instaurano tra le persone si basano solo su ottuse prese di posizione, spesso solo fini a se stesse, che ci impediscono di vedere quanto perdiamo nel non trovare un'alleanza con chi ci sta vicino.


Se c'è una cosa che riesce difficile, nella vita di tutti i giorni, è quella di riuscire ad assunmere il punto di vista dell'altro, non tanto per accettarne sempre e comunque le ragioni, ma almeno per provare a comprenderle. Quando non ci si riesce, il dialogo tra due persone può risultarne troncato, a volte, purtroppo, in modo definitivo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le Opere Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Imladris Terra di Mezzo topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008