Indice del forum

Imladris Terra di Mezzo

Forum dedicato al mondo tolkeniano

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

La Scelta degli Elfi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Popoli
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 6:55 pm    Oggetto:  La Scelta degli Elfi
Descrizione:
Rispondi citando

romarie ha scritto:

Leggendo e rileggendo ISdA mi è venuta spontanea una considerazione che, forse, potra non piacere, ma che considero valida; proviamo a parlarne insieme.
Qualcun altro, oltre me, ha notato che la scelta degli Elfi (dopo l'ultima alleanza) è quella di isolarsi?
Finita la battaglia contro Sauron si chiudono nei loro reami; creano isole di bellezza e di pace in cui "conservare" quel pò di bene e di "magia" che ancora possiedono, impendendo al male di raggiungerli, ma al contempo consentendo l'ingresso solo a pochi.
Si disinteressano della sorte delle altre razze e restano a guardare senza intervenire nemmeno come consiglieri (ricordate la frase di Frodo quando incontra gli Elfi fuggendo dalla Contea? "Si dice : non chiedere consiglio agli Elfi, ti diranno sia si che no" ?)
Forse hanno visto troppo male, forse il peso delle ere gravato di troppo dolore e troppo pianto si è fatto insopportabile, non so, ma è un fatto che si ritirano.
"Li lasciamo soli" dice Galadriel nel film (e forse è la frase più bella che le fanno dire)
Non mi sembra una gran bella scelta da fare (perchè atarië Elrond?)

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 6:55 pm    Oggetto: Adv



Torna in cima
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 6:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gimli_Dall'_Erebor ha scritto:

è una considerazione questa che mi trova partecipe, e profondamente d'accordo!
non avevo mai visto sotto questa particolare luce l'atteggiamento del popolo elfico dopo la fine della guerra dell'anello!
Trovo che questo distaccarsi, disinteressarsi delle sorti del Mondo sia comunque in linea con il loro atteggiamento generale...
ho sempre considerato il viaggio verso Ovest una scelta ambigua!
Un pò egoista in qualche modo!
Allo stesso tempo...se penso allo spirito degli elfi...a quella profonda tristezza...mi rendo conto..che non vivono la Terra di Mezzo come tutte le altre razze!
Che facciamo presto noi altri...quando è per poco tempo che ci viene concesso di vivere, quando è per poco tempo che siamo costretti a confrontarci con il Male, a giudicare!
mi trovo allora a giustificare..questo desiderio di chiudersi in sè stessi...questo negarsi al mondo...
ma gli Elfi alla fine... hanno bisogno di questa fuga?
credevo avessero una stoffa diversa..uno spirito superiore...
e poi mi trovo a concepirli come martiri di una croce infinita...
cos'è un'Elfo?
uno Spirito comune che straziato dalla condanna all'Immortalita viene investito da un'aura di Grazia?
li ho sempre visti come i super uomini di Niezche...e in questo ambito...paiono così feriti e indifesi!
è un'atteggiamento estremo?
è normalmente giustificabile?
è naturale esserne stupefatti?

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 7:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

romarie ha scritto:

Bel post che merita un'attenta riflessione prima di rispondere, ma del resto non dubitavo delle tue capacità Gimli
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 7:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Istamarth ha scritto:

Forse hanno visto troppo: troppo bene e troppo male.
Credo che in qualche modo possano sentire forte la loro diversità dalle altre creature della terra di mezzo, ma forse le ere passate hanno tolto loro lo stimolo e la voglia di confrontarsi con gli altri.
Sanno di essere immortali e dopo tutte le esperienze passate forse si sentono solo stanchi e si aggrappano al ricordo di un passato splendente...e così si isolano creando piccole isole di bellezza in cui passare il tempo in serenità.
Sì, credo che siano in qualche modo "apatici", senza stimoli...tutto già visto, tutto già fatto...un solo sogno: tornare, tornare alle origini e prendere la via del mare.

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Aiquen

Site Admin
Site Admin





Età: 33
Registrato: 24/12/06 13:35
Messaggi: 74
Aiquen is offline 

Località: Ovunque e in nessun luogo


Sito web: http://www.imladris-te...

MessaggioInviato: Ven Feb 02, 2007 7:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

tolman ha scritto:

è lo stesso Tolkien a giudicarli così. Di loro, in una lettera, dice che "vorrebbero la botte piena e la moglie ubriaca": avere i loro bei regni tirati a lucido, splendidi, incorrotti, e però tenersi costantemente in tasca il biglietto per l'Ovest e disinteressarsi del resto del mondo. Ma non si può, il mondo va avanti e porta inevitabilmente un cambiamento, cercare di rifuggirne è giocare a fare lo struzzo. O si accetta, e si permette che il nostro modo di vivere venga influenzato ed influenzi a sua volta il mondo, o si parte. È questo che riscatta Galadriel, non solo il fatto che rinunci all'Anello sovrano, ma soprattutto al suo.

_________________
E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.

- Gandalf -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Popoli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Imladris Terra di Mezzo topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008